LLLT per la malattia di Parkinson

llltforarthite.jpg

È stato dimostrato che la terapia laser a basso livello penetra nel cranio per aiutare direttamente il tessuto neurologico danneggiato.

Il cervello può soffrire di tre tipi di disturbi:

1. Ictus, trauma cranico e ischemia globale.

2. Malattie degenerative come la demenza, il morbo di Alzheimer e il morbo di Parkinson e

3. Condizioni psichiatriche come depressione, ansia e disturbo da stress post-traumatico.

 

Ci sono prove che tutte queste condizioni possono essere beneficamente influenzate applicando luce alla testa. Abbiamo visto buoni risultati lavorando con la terapia laser a basso livello per il morbo di Parkinson. Applicando il laser a basso livello attraverso il sistema linfatico, il sistema nervoso centrale e il cuoio capelluto durante un ciclo di trattamenti, i pazienti hanno riportato miglioramenti significativi nella loro funzione cognitiva, equilibrio, andatura e difficoltà di parola. La terapia laser a basso livello per il Parkinson è supportata da raccomandazioni per la dieta, in particolare il consumo quotidiano di insalata verde, che contiene enzimi di supporto alla salute neurologica.

 

Si prega di fare riferimento al seguente articolo di ricerca per ulteriori informazioni.